Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • Google +
  • LinkedIN
Share
Tagged in
Una copertura per protesi che si adatta perfettamente alla gamba di chi la indossa
Il nuovo progetto di Riccardo Gatti, realizzato su commissione per ShapeMode, è una copertura per la protesi stampata in 3D. La protesi è stata scannerizzata grazie allo studio V-GER, disegnata da Riccardo Gatti e realizzata con la stampante 3D 030X di DWS – Digital Wax Systems. La copertura per la protesi è stata presentata alla Maker Faire Rome all’inizio di Ottobre 2016. Il progetto nasce dall'idea di rendere simmetriche le due gambe dell'amputato una volta indossati gli abiti. Il concetto di simmetria, alla base dei canoni estetici occidentali, è fondamentale per rendere più accettabile un evento traumatico come l'amputazione. Grazie alla stampa3D professionale di grande formato possibile con le macchine DWS è stato possibile realizzare una copertura per protesi che aiuta il protesizzato a vivere meglio. Con la collaborazione operativa di Dario Signorini
Info